Club-Art-Europe Our Story



ClubArtE è figlio dell'Amore per la fotografia e di questo si nutre.  Come nella  bellissima  poesia di Pablo Neruda non ha altra memoria che il suo futuro, e come me, non si accontenta di poco amore.


... tutto mi porta a te

come se  tutte le cose che esistono

siano piccole barche che navigano

verso le tue isole che mi aspettano


orbene

se a poco a poco smetterai di amarmi

smetterò di amarti a poco a poco...


casaMunzù la sede di Club-Art-Europe


Club-Art-Europe è una espressione di stampeacontatto: non è un circolo fotografico né una galleria d’arte. Vuole essere piuttosto un laboratorio con uno spirito un po’ underground dove si sperimenta, si propone, si discute e soprattutto si utilizza il mezzo fotografico e tela e pennelli, per  promuovere, diffondere ed esercitare questa passione per la fotografia o la pittura o la videografica per farle scendere dal mondo delle Idee e contribuire pragmaticamente al dibattito, all’approfondimento e allo sviluppo delle tematiche connesse con la vita personale e della collettività.


Club-Art-Europe nasce insieme al progetto Obiettivo sul Centro Storico perché  abbiamo creduto che questo percorso di conoscenza e di riappropriazione emotiva potesse essere più facile utilizzando il linguaggio e le simbologie dell’arte, dell’esercizio di quell’arte diffusa e condivisa come può essere, oggi, la fotografia e la pittura, nelle loro espressioni amatoriali; con una attenzione a tutte quelle nuove forme della creatività artistica che utilizzano anche le nuove tecnologie.


Con il Progetto Centro Storico e il " giro dei Santi" abbiamo ripercorso quelle strade e fotografato le nostre case e le nostre strade così come sono, i segni dell’abbandono e quelli vitali, I luoghi simbolo del Centro Storico; i segni del suo degrado e i germi della sua rinascita. Con Il Borgo medievale ci siamo spinti indietro nel tempo per ritrovare le poche  tracce del passato cancellate da tre terremoti, dall’incuria e dall’abbandono, raccogliendo indizi e prove, evidenze trascurate anche quando questo ha fatto vacillare certezze acquisite. 


E’ un progetto che cammina.  Crediamo e cercheremo di poter condividere questo tema con altre realtà, con paesi e città anche geograficamente lontani e molto diversiper storia, geografia e background culturale perché problematiche come la rigenerazione dei Centri Storici, ma anche quelle legate alle nuove forme di convivenz e aggregazione  sociale passano attraverso la condivisione di sceltei che guardano ad uno sviluppo compatibile con le esigenze della quotidianità e coerenti con una idea di Futuro, oggi anche  in chiave europea, senza perdere la propria identità. 



Obiettivo sul centro storico

Il borgo medievale di Francofonte

Workshop fotografico sulla Via Crucis 2017

Il Giro dei Santi

Il Centenario... Nessun Dorma

Il gruppo "storico", da sinistra Carmelo Gaudioso, Rachele Rinaudo, Anna Zagarella,  Cristina Corridore,  Cristina Costantino,  Tatiana Di Blasi, Virna Puglisi, Lidia Mallia, Nello Cataudo

stampeacontatto

via Vittorio Emanuele 13, 96015 Francofonte

stampeacontatto@stampeacontatto.it

Club-Art-Europe

Vico Vinci 20, 96015 Francofonte

clubarteurope@stampeacontatto.it